Sciopero delle donne: il parere di Thomas Geiser, professore di diritto del lavoro all’università di San Gallo

BERNA – Lo sciopero delle donne non è in realtà uno sciopero, ma questo non significa che chi rimarrà assente dal posto di impiego possa essere tranquillamente licenziato: lo ha spiegato al SonntagsBlick Thomas Geiser, professore di diritto del lavoro all’università di San Gallo. «Lo sciopero e la serrata sono leciti soltanto se si riferiscono…

Sciopero 14 giugno: ad essere illegali sono disuguaglianze e discriminazioni

14 giugno 1981: il popolo svizzero approva l’iscrizione del principio dell’uguaglianza nella Costituzione elvetica: L’articolo 8 recita: Tutti sono uguali davanti alla legge. Nessuno può essere discriminato, in particolare a causa dell’origine, della razza, del sesso, dell’età, della lingua, della posizione sociale, del modo di vita, delle convinzioni religiose, filosofiche o politiche, e di menomazioni…

Sciopero del 14 giugno: sul Lemano succede così

Le dipendenti della Città di Ginevra che vorranno partecipare allo sciopero delle donne il 14 giugno potranno farlo senza subire trattenute sul salario. Non sarà assicurato alcun servizio minimo, affinché la popolazione si renda conto dell’importanza della donna nel mondo del lavoro, ha indicato la municipale socialista Sandrine Salerno alla Tribune de Genève. “Abbiamo deciso…